Blog

Un art du Desénchantement du monde  ~ di Cecilia Di Bona

Un art du Desénchantement du monde ~ di Cecilia Di Bona

giu 05 2015

Scorrendo, assorti e muti nella contemplazione, le belle, sapientemente naturaliste e sempre senza affettazione, tele di Igor Molin, non uno sguardo che fuoriesca dalla tela e che ti fissi intensamente e che ti dica ‘guardami, sono qui, nella mia semplicità, forse nella mia miseria, ma con tanti desideri, sogni, speranze dentro!’. Nessuno che veramente ti interroghi, si interroghi su dove…

Il ritratto della massa  ~ di Carolina Lio

Il ritratto della massa ~ di Carolina Lio

giu 05 2015

José Ortega y Gasset nel 1930 teorizzava la nascita dell’uomo-massa. Questo individuo che si nutre di collettivismo nasce dalla stabilità e dall’ordine sociale e smette di interrogarsi sulla natura del bene e del male. Infatti, la sua sicurezza morale si basa non sull’auto-analisi, ma sulla consapevolezza di essere come tutti gli altri. Secondo il filosofo spagnolo, questa è volgarità e…

La chorégraphie urbaine  ~ di Vincent Delaury

La chorégraphie urbaine ~ di Vincent Delaury

giu 05 2015

La coreografia urbana di Igor Molin Igor Molin, laureato all’Accademia di Belle Arti di Venezia, è nato (nel 1981) e vive a Burano, in una casa rosa che si affaccia sulla laguna. Quest’isola a nord della Serenissima è particolarmente famosa per le sue coloratissime case che, attaccate l’una all’altra, formano un patchwork variegato molto simile a un collage a grandezza…

Virus di umor leggero  ~ di Giovanni Blanco

Virus di umor leggero ~ di Giovanni Blanco

giu 03 2015

Come nei giorni delle grandi attese, guardando fuori dalla finestra del mio studio siciliano, la luce mattutina si diffonde netta e rivelatrice di forme e di colori incontestabili, quasi a significare il mistero insondabile che accompagna le esperienze visive dell’occhio. Mi affaccio curioso e lo sguardo cade sul profilo quotidiano dell’esistenza, dove le persone insospettabili, vestite e decorate dagli oggetti…

Chromatic Alchemy  ~ di Marika Vicari

Chromatic Alchemy ~ di Marika Vicari

ott 12 2013

Burano l’isola, l’acqua del Lago di Garda e i ritratti. Per sentire l’emozione sulla pelle. Una storia tutta italiana, ritratti che raccontano attraverso intriganti istantanee, una analisi psicologica, sentita e vibrante della città e dei suoi abitanti. Igor Molin, artista buraneo d’origine e rivano d’adozione, è un nome stimato e ben conosciuto a Ptuj. Dal 2003 ha qui ritratto molti…